INVIA UNA SEGNALAZIONE A PANDORA

 

La taskforce tecnico-scientifica Pandora nella sua opera di informare correttamente la popolazione e di dare una dimensione al problema degli smaltimenti illegali di rifiuti, ha deciso di promuovere una raccolta di dati georeferenziati riguardanti il territorio campano in merito ai siti oggetto di discarica abusiva di rifiuti urbani e/o speciali,al fine di individuare le criticità sul territorio e di dare un efficace contributo alla realizzazione di interventi risolutivi.

 

 

Al seguente indirizzo è disponibile un sito per il crowdmapping (cioè la raccolta condivisa di dati) https://sitiinquinatipandora.crowdmap.com/

Possono contribuire liberamente sia privati cittadini che enti; nel modulo di segnalazione è necessario accludere:

- Titolo della segnalazione

- Descrizione (indicante data ed ora ed una descrizione sommaria della quantità e natura dei rifiuti)

- Categoria (Cittadini o Enti)

- Nome

- Cognome

- E-mail

- Riferimento esatto della località (con coordinate GPS)

- Foto digitale

 

Le segnalazioni mancanti anche solo di qualcuno dei requisiti sopra richiesti non saranno prese in considerazione.

 

E' possibile effettuare la propria segnalazione sia via sito web (indicato sopra) sia direttamente via smartphone scaricando dal proprio “play store” l’applicazione gratuita USHAHIDI (http://www.ushahidi.com/), connettendosi alla mappa indicata all’URL indicato sopra e cliccando su “aggiungi rapporto” (in tal caso la georeferenziazione del sito può avvenire automaticamente se il dispositivo lo consente).

 

Desideriamo ringraziare sin d’ora coloro che vorranno contribuire e rimaniamo a disposizione per chiarimenti.

 

Ai sensi del D. Lgs. 152/06, Parte IV, art. 184, comma 2), “ i rifiuti di qualunque natura oprovenienza, giacenti sulle strade ed aree pubbliche o sulle strade ed aree private comunque soggette ad uso pubblico o sulle spiagge marittime e lacuali e sulle rive dei corsi d'acqua” sono rifiuti urbani. Pertanto, a fini della tutela della salute pubblica e dell’ambiente, essi devono essere rimossi, dal Comune, anche se tra gli stessi sono presenti determinate tipologie di materiali, che, in base alla loro presumibile origine, sarebbero rifiuti speciali.

 

Linee guida ARPAC, scaricabili qui 

 

 

Su questo link è possibile scaricare il report relativo all'abbandono dei rifiuti nel Comune di San Marcellino.

 

 

Per contatti:

Paola Dama, fondatrice e presidente

Telephone :

+1 614 598 4644/+39 339 4343 948

Email : dmapla@gmail.com

Seguici anche su:

 

Seguici anche sulla nostra pagina facebook, per tenerti sempre aggiornato sui contenuti. Sul nostro canale youtube potrai guardare i nostri video di divulgazione.

  • Facebook Basic Square
  • Logo Guia.JPG
  • YouTube Long Shadow
 

 

​​​

Sito ideato e gestito da Paola Dama

© 2014